Tecnologia di propulsione e di trattamento dei gas di scarico
Unimog U 219 – U 535

Tecnologia di propulsione e di trattamento dei gas di scarico

Parco nei consumi. Potente. Ecologico.

Il porta-attrezzi Unimog si avvale della modernissima tecnologia Mercedes-Benz BlueTec 6. La generazione di motori Euro VI, collaudata nella produzione in grande serie, costituisce un punto di riferimento per la sua categoria ed è concepita in ogni particolare per ottenere eccellenti risultati in fatto di impatto ambientale, redditività e prestazioni. Caratteristiche dei motori a 4 e 6 cilindri da 140 - 260 kW sono la ridotta necessità di manutenzione, la parsimoniosità, la silenziosità e una brillante ripresa. Essi si caratterizzano inoltre per la coppia elevata, che può raggiungere i 1.200 Nm, e per i buoni valori che ottengono in termini di emissioni di gas di scarico, consumi e peso per unità di potenza. Tecnologia delle 4 valvole e iniezione common rail con pressione che può raggiungere i 2.400 bar aumentano ulteriormente il rendimento del propulsore.

I propulsori servono anche a frenare: il potente freno motore riduce l'usura meccanica dei freni fornendo un efficace contributo alla redditività.

Per il post-trattamento dei gas di scarico il motore Euro 6 BlueTec utilizza tecnologie collaudate in molti milioni di chilometri nell'impiego su motori heavy duty prodotti in grande serie. Nella scatola di post-trattamento dei gas di scarico il catalizzatore SCR riduce al minimo gli ossidi di azoto. E il filtro antiparticolato per motori diesel impedisce pressoché integralmente l'emissione di particolato.

A seconda delle norme di omologazione regionali, il porta-attrezzi Unimog è disponibile anche nella variante Euro V. Ciò vale esclusivamente per i modelli U 423, U 429 e U 529.

Content engine emission 01
Verso l'alto