Modifica delle nostre avvertenze relative alla protezione dei dati

Gentili signore, egregi signori,
La Daimler AG si è riorganizzata. A partire 01.11.2019 responsabile per i diritti sulla protezione dei dati di questo sito web è la
Daimler Truck AG.

Avvertenze relative alla protezione dei dati (aggiornate all’01.11.2019)

Utilizzo dei cookie

Daimler usa i cookie per poter configurare in modo ottimale e migliorare costantemente le sue pagine web. Continuando ad utilizzare il sito web fornisci il tuo consenso all’utilizzo dei cookie.

Per ulteriori informazioni si rimanda alle avvertenze sui cookie.
Minori Costi.
Mercedes-Benz RoadEfficiency

Minori Costi.

Il raggiungimento di costi d'esercizio ridotti con particolare attenzione a consumi ridotti.

Questo è il primo pilastro di RoadEfficiency e una promessa che il Nuovo Actros mantiene con un consumo di carburante più basso in confronto al suo predecessore, grazie all'ulteriore ottimizzazione della sua aerodinamica e inoltre, ad esempio, al Predictive Powertrain Control perfezionato di serie.

In questo ambito, l'Actros ribadisce continuamente il suo ruolo di leader: su più di 2.000 Fuel Duel ne ha vinto oltre il 90% – registrando consumi ridotti del 10% circa220. Ma non basta: anche in futuro continueremo a lavorare per ridurre ulteriormente i consumi... e quindi anche i costi complessivi del veicolo.

Un basso consumo di carburante contribuisce in misura decisiva alla redditività: una caratteristica che l'Actros ha già dimostrato nell'uso quotidiano.

Con il Nuovo Actros adesso entra in circolazione un autocarro che permette un ulteriore risparmio fino al 3% in autostrada e fino al 5% sulle strade extraurbane. Ad esempio grazie all'ulteriore ottimizzazione della catena cinematica e dell'aerodinamica e al perfezionamento del Predictive Powertrain Control, che adesso può contribuire alla riduzione dei consumi anche sulle strade extraurbane e provinciali.

Ma alla riduzione dei costi complessivi concorrono anche i nuovi sistemi di assistenza alla guida che aumentano la sicurezza di marcia, contribuendo a portare il vostro autocarro a destinazione in modo affidabile. Inoltre, si può aumentare l'efficienza anche grazie all'ulteriore incremento dell'utilizzabilità del veicolo: ad esempio con innovativi servizi di assistenza perfettamente su misura per le vostre esigenze, come Mercedes-Benz Uptime. A richiesta è possibile anche usufruire dei servizi Fleetboard per migliorare ulteriormente le prestazioni nei vostri processi logistici. Tutto per una maggiore efficienza. Il Nuovo Actros.

Più basso è il consumo di carburante, più bassi sono i costi complessivi. Per questo anche con il Nuovo Actros abbiamo fatto tutto il possibile per ridurre ulteriormente i consumi di serie.

I vantaggi in breve.

  • Motori Euro VI parsimoniosi e affidabili in quattro categorie di cilindrata
  • Configurazioni della catena cinematica accuratamente messe a punto con cambio automatizzato a 12 marce e rapporto al ponte ottimizzato
  • Programmi di marcia attenti ai consumi
  • Aerodinamica ulteriormente ottimizzata e perfezionata
  • Utilizzatori secondari a basso consumo

Da adesso, con il sistema Predictive Powertrain Control ora di serie, potete viaggiare semplicemente in modo ancora più redditivo. In autostrada e sulle strade extraurbane, così come nei centri urbani.

Il sistema integra nel cambio automatizzato uno stile di guida che si adatta alle caratteristiche del terreno, consentendo insieme a una strategia di innesto armonizzata con precisione di risparmiare fino al 5% di carburante in più. Il nuovo ampliamento della funzione del Predictive Powertrain Control ora permette di sfruttare i vantaggi del sistema anche sulle strade extraurbane. Oltre che del sistema di localizzazione satellitare, il Predictive Powertrain Control si avvale di precise carte stradali 3D.

Oltre all'andamento della strada con discese e salite imminenti, vengono rilevati anche incroci, rotatorie e segnali stradali salvati in cartine 3D. Sulla base dei dati, il Predictive Powertrain Control ottimizza i momenti di innesto, i salti marcia e la velocità del Tempomat. E l'energia cinetica del veicolo viene sfruttata per evitare inutili accelerazioni, innesti o frenate. In questo modo il Tempomat può essere utilizzato in quasi tutte le situazioni di marcia, alleviando le fatiche del conducente e contribuendo a uno stile di guida attento ai consumi anche sulle strade extraurbane. Il Predictive Powertrain Control può entrare in funzione, in abbinamento con il Tempomat a velocità comprese fra 25 e 90 km/h.

I vantaggi in breve.

  • Consumi di carburante ridotti anche del 5% di serie
  • Riconoscimento dell'andamento della strada, come salite, discese, incroci e rotatorie imminenti
  • Ottimizzazione di momenti di innesto, selezione delle marce e velocità impostata con il Tempomat
  • Perfetto utilizzo del sistema grazie all'impostazione in base al traffico, con isteresi superiore e inferiore variabile e sistema di riconoscimento automatico dei segnali stradali della Casa
  • Adesso utilizzabile non solo sulle autostrade, ma anche sulle strade extraurbane

Che si trovi su salite ripide, prima di un dosso, in discesa, nelle cunette o in piano, il Predictive Powertrain Control riconosce con tempestività le situazioni di marcia imminenti e agisce in modo previdente. A tale scopo, il Predictive Powertrain Control rileva costantemente l'energia cinetica del veicolo e la sfrutta prima dei dossi o in piano per le fasi in modalità EcoRoll. In questo modo si riducono le perdite di coppia in fase di rilascio e si risparmia carburante. Inoltre il sistema provvede a una sequenza di cambi marcia adeguata alla situazione imminente, quindi ad esempio con meno innesti e maggiori salti di marcia. Anche questo contribuisce a ridurre i consumi.

Programma di marcia economy.
Il programma di marcia economy è ottimizzato per l'impiego nel trasporto a lungo raggio e aiuta a mantenere uno stile di guida particolarmente redditivo.

Su RoadStars trovi i consigli del trainer professionista

L'Analisi impiego Fleetboard contribuisce a uno stile di guida che riduce i consumi e l'usura. A questo scopo il sistema telematico rileva alcuni dati tecnici dal veicolo e li analizza. Inoltre viene visualizzata la frequenza con cui si ricorre al sistema Predictive Powertrain Control. In base a questi dati è possibile calcolare il comportamento di marcia dei conducenti, consentendo una valutazione oggettiva dello stile di guida e l'impostazione di un programma di training su misura per ciascuno di loro. Nel complesso, tutto ciò può determinare un risparmio fino al 15% sui consumi di carburante.

I vantaggi in breve.

  • Il portale Fleetboard raggruppa tutti i dati in un unico desktop
  • E inoltre: risparmio di carburante grazie ad Analisi impiego Fleetboard, Eco-Support13 ed Eco Training Mercedes-Benz
  • Fleetboard Driver per gli autisti con accesso diretto ai dati forniti dai servizi Fleetboard Analisi impiego e gestione dei tempi