eMobility

Soluzioni sostenibili concrete.

Crediamo negli accordi di Parigi sul clima – perché la sostenibilità per noi non è una moda ma un importante atteggiamento nei confronti del mondo. Per offrire il nostro contributo a questo obiettivo globale, abbiamo ideato una road map precisa che consente all'industria del trasporto di raggiungere il traguardo delle zero emissioni di CO₂. eMobility è per noi la formula in grado di concretizzare l'ideale della sostenibilità e con l'eActros il traguardo delle emissioni zero di CO₂ nel traffico locale è già oggi una realtà.

Per noi la sostenibilità non è limitata alla realizzazione di autocarri a trazione elettrica. Perché ridurre le emissioni di CO₂ significa avere sotto controllo l'intero ciclo delle emissioni. Per questa ragione a partire dal 2022 la produzione in tutti gli stabilimenti Daimler europei sarà priva di emissioni di CO₂ o avverrà utilizzando fonti energetiche a zero emissioni di CO₂. Un contratto di fornitura energetica riguardante tutti gli stabilimenti dovrà inoltre assicurare che tutti gli stabilimenti tedeschi della Daimler Truck AG potranno coprire l'intero fabbisogno energetico utilizzando fonti di energia rinnovabili come l'energia eolica, l'energia solare e quella idroelettrica.

Sustainability content co2 neutral production

Nel confronto diretto l'efficienza dell'eActros è pressoché doppia a quella di un autocarro con motore diesel. Questo risultato è ottenuto utilizzando in modo efficiente la sua energia grazie all'ePowertrain e al recupero di energia (per il recupero particolarmente elevato di energia in fase di decelerazione). La soluzione su misura per gli autocarri a trazione elettrica, configurata con particolare riguardo al trasporto a corto raggio pesante nei centri urbani, convince per il peso ottimizzato della catena cinematica, la maggiore efficienza e la silenziosità di marcia. Con i suoi due motori elettrici separati, l'asse elettrico consente di raggiungere una potenza di picco di 400 kW.

Il risparmio di energia e, quindi, di risorse non dipende soltanto dall'efficienza della catena cinematica ma anche in misura determinante dallo stile di guida e dal comportamento di marcia del conducente.

Una guida in grado di risparmiare energia e, quindi, risorse non dipende soltanto dall'efficienza della catena cinematica ma anche in misura determinante dallo stile di guida e dal comportamento di marcia dei conducenti. Per questa ragione Mercedes-Benz Trucks propone training di guida appositamente studiati per l'eActros. A iniziare dalle operazioni di base come la ricarica dell'automezzo, il richiamo di informazioni specifiche sulla mobilità elettrica e la relativa implementazione nelle routine di marcia quotidiana, i partecipanti sono tenuti in particolare a imparare a confrontarsi con il nuovo ePowertrain, la catena cinematica di un veicolo a trazione elettrica. Il training fornisce le informazioni utili richieste per utilizzare in modo ottimale la forza di trazione permettendo così di ottenere uno stile di guida in grado di ottimizzare l'autonomia e il consumo delle batterie.

Sustainability content e specific

Per garantire un sistema di trasporto ecocompatibile sono necessarie entrambe le tecnologie. Se è possibile programmare adeguatamente i viaggi e se i dati di riferimento relativi alle operazioni di carico risultano compatibili, la trazione elettrica a batteria mostra i suoi punti di forza: questa soluzione è infatti in grado di combinare un'efficienza energetica estremamente elevata con costi energetici ridotti. Se invece si devono affrontare lunghe percorrenze e i percorsi ed il carico richiedono flessibilità, il sistema di trazione con celle a combustibile e idrogeno liquido sviluppato dalla Mercedes-Benz Trucks rappresenta la soluzione più vantaggiosa, in quanto consente di raggiungere un'autonomia decisamente maggiore effettuando un unico rifornimento ed è disponibile per i modelli del futuro.

Le due forme di trazione consentono un trasporto a emissioni zero di CO₂ nel traffico locale: è per questo che Mercedes-Benz Trucks ha iniziato per tempo a lavorare allo sviluppo di queste soluzioni. E oggi esiste la possibilità di proporre soluzioni concrete: La produzione di serie dell'eActros è iniziata nel 2021. E questo è solo l'inizio: entro il 2039 la Mercedes-Benz punta ad offrire una gamma di veicoli a trazione elettrica adatti a soddisfare pressoché qualsiasi esigenza. Dai veicoli leggeri per il servizio di distribuzione ai veicoli pesanti destinati al trasporto internazionale a lungo raggio.

Content pano drives of the future 01

Già il prossimo anno l'eEconic, il nuovo specialista per gli utilizzi urbani, arricchirà la gamma dei prodotti. A partire dal 2024, inoltre, con l'introduzione dell'eActros LongHaul verrà proposta un'alternativa con trazione elettrica a batteria per il trasporto a lungo raggio pronta per la produzione di serie. Recentemente è stato presentato in anteprima anche il Mercedes-Benz GenH2 Truck, un prototipo di autocarro alimentato con celle a combustibile che già nel 2024 potrebbe essere disponibile come veicolo di prova.