Utilizzo dei cookie

Daimler usa i cookie per poter configurare in modo ottimale e migliorare costantemente le sue pagine web. Continuando ad utilizzare il sito web fornisci il tuo consenso all’utilizzo dei cookie.

Per ulteriori informazioni si rimanda alle avvertenze sui cookie.
Ridotto consumo di carburante
L'Atego

Ridotto consumo di carburante

Più basso è il consumo di carburante, più bassi sono i costi complessivi.

Con l'Atego potete disporre di un veicolo che sfrutta il carburante in modo estremamente efficiente. E insieme al consumo di carburante, diminuiscono anche i costi complessivi.

Per ridurre la resistenza aerodinamica, il design dei modelli Atego e Arocs è stato ottimizzato fin nei minimi dettagli. Dal paraurti al parabordi, fino al tetto, tutto concorre ad una minima resistenza aerodinamica e quindi ad una riduzione dei consumi. Inoltre sull'Arocs la MirrorCam, montata in abbinamento alle ai Multimedia Cockpit91 a richiesta, permette un risparmio di carburante anche dell'1,5%. E gli elementi applicati aerodinamici, disponibili a richiesta, possono ridurre ulteriormente i consumi. Anche il controllo della pressione pneumatici91, disponibile a richiesta, contribuisce a limitare la resistenza al rotolamento e quindi i consumi.

I vantaggi in breve.

  • Bassi consumi grazie a motori parsimoniosi ed efficienti e a tempi di innesto brevi
  • Cambi e rapporti al ponte adeguati alle esigenze di impiego
  • Utenze secondarie a basso consumo
  • Aerodinamica perfezionata

Al contenimento dei consumi contribuisce anche un'ampia possibilità di scelta fra diversi tipi di rapporto al ponte e di cambio adeguati alle esigenze di impiego. I brevi tempi di innesto e le parsimoniose utenze secondarie, come ad esempio il comando dell'aria compressa regolato secondo necessità e la pompa del servosterzo, concorrono ulteriormente al risparmio di carburante.

Spettro di potenza dei motori. I parsimoniosi motori Euro VI dell'Atego sono disponibili in due categorie di cilindrata e sette livelli di potenza, da 115 kW (156 CV) a 220 kW (299 CV). L'Arocs è disponibile con motori Euro VI in quattro classi di cilindrata e 18 livelli di potenza complessivamente da 175 kW (238 CV) a 460 kW (625 CV).

Tutti i motori Euro VI si distinguono per bassi consumi. Al contenimento dei consumi concorrono anche programmi di marcia efficienti, utilizzatori secondari intelligenti e l'aerodinamica perfezionata. Sull'Arocs, inoltre, il sistema Predictive Powertrain Control, ulteriormente migliorato, favorisce uno stile di guida molto efficiente e con consumi ridotti. E la nuova MirrorCam91, in abbinamento alle ai Multimedia Cockpit disponibili a richiesta, permette un ulteriore miglioramento dell'aerodinamica, per risparmiare ancora più carburante.

Il sistema Hydraulic Auxiliary Drive, esente da manutenzione, coniuga i vantaggi della trazione integrale e della trazione classica. In caso di necessità, questo sistema assicura una capacità di trazione supplementare, consentendo di risparmiare sul peso nei lunghi percorsi. Il sistema Hydraulic Auxiliary Drive è più leggero rispettivamente di 350 e 500 kg in confronto alla trazione integrale inseribile e permanente. Inoltre, il mancato coinvolgimento degli assali motori nella rotazione riduce i consumi anche del 6% o dell'8% rispettivamente in confronto ai sistemi di trazione integrale inseribile e permanente.