Cabina di guida
Unimog U 4023/U 5023

Cabina di guida

Condizioni di impiego ottimali.

Salire a bordo, sentirsi a proprio agio, iniziare il lavoro: la cabina di guida coniuga i risultati derivanti da un'esperienza decennale nella produzione di veicoli. Innanzitutto per la confortevole posizione del sedile, disposta nella zona povera di vibrazioni a valle dell'asse anteriore – aspetto, questo, che proprio nei tragitti fuoristrada rappresenta un prezioso aiuto. Tutte le impostazioni possono essere eseguite rapidamente nella grande strumentazione, con un notevole vantaggio in termini di sicurezza e di facilità di comando. Lavoro e comfort nell'Unimog rappresentano un saldo connubio. Infatti la velocità e l'intuitività di comando delle diverse funzioni di marcia e di lavoro significano maggiore sicurezza e affidabilità nell'impiego fuoristrada.

I vantaggi in breve.

  • Robusta cabina di guida avanzata in acciaio
  • Posizione del sedile a valle dell'asse anteriore
  • Avancorpo corto
  • Stabilità della cabina di guida conforme alla norma ECE-R-29/3
  • Supporto a 3 punti, smorzamento delle vibrazioni
  • Cabina di guida ribaltabile
  • 2 finestrini sulla parete posteriore
  • Accesso a 2 o a 3 gradini con maniglia di sostegno antisdrucciolo
  • Retrovisori esterni termici su entrambi i lati, a regolazione elettrica
  • Cristalli atermici su tutti i finestrini
  • Presa d'aria rialzata
  • e molto altro ancora …

La cabina di guida avanzata supporta il conducente proprio quando il lavoro non lascia spazio a lunghe riflessioni: ergonomici e disposti in posizione intuitiva, i comandi semplificano le operazioni. La posizione del sedile nel settore meno soggetto a vibrazioni a valle dell'asse anteriore risulta confortevole anche nella guida fuoristrada e offre una buona visuale del tracciato di marcia antistante, illuminato in maniera ottimale dalle luci di marcia diurne e dai fari.

Mentre la cabina singola è dotata di due pregiati sedili singoli e di un sedile centrale, la cabina di guida doppia disponibile di primo impianto consente di trasportare nel punto di intervento fino a sette persone. La dotazione può prevedere una panca supplementare a quattro posti oppure due sedili singoli. Il divano consente inoltre di disporre di un vano di stivaggio supplementare, ad esempio per gli attrezzi o il materiale.