I sistemi di trazione del futuro
eMobility

I sistemi di trazione del futuro

Le batterie e le celle a combustibile sono il punto di partenza per i sistemi di trasporto del futuro.

Se si vuole contribuire alla tutela ambientale, i veicoli a trazione elettrica rappresentano una soluzione imprescindibile. Batterie e celle a combustibile offrono l'opportunità di raggiungere l'obiettivo di un trasporto a zero emissioni di CO₂ nel traffico locale – ed è proprio per questo motivo che la Mercedes-Benz Trucks ha avviato per tempo la fase di sviluppo ed è oggi in grado di presentare soluzioni concrete: sono numerosi i clienti che hanno già potuto testare le capacità dell'eActros, la cui produzione di serie è prevista per il 2021. E questo è solo l'inizio: entro il 2039 la Mercedes-Benz punta ad offrire una gamma di veicoli a trazione elettrica adatti a soddisfare pressoché qualsiasi esigenza. Dai veicoli leggeri per il servizio di distribuzione ai veicoli pesanti destinati al trasporto internazionale a lungo raggio. Un'iniziativa che attesta il forte impegno dell'azienda per il rispetto degli obiettivi previsti dall'Accordo di Parigi sui cambiamenti climatici.

Per garantire un sistema di trasporto ecocompatibile sono necessarie entrambe le tecnologie. Se è possibile programmare adeguatamente i viaggi e se i dati di riferimento relativi alle operazioni di carico risultano compatibili, la trazione elettrica a batteria mostra i suoi punti di forza: questa soluzione è infatti in grado di combinare un'efficienza energetica estremamente elevata con costi energetici ridotti. Se invece si devono affrontare lunghe percorrenze e i percorsi ed il carico richiedono flessibilità, il sistema di trazione con celle a combustibile sviluppato dalla Mercedes-Benz Trucks rappresenta la soluzione più vantaggiosa, in quanto consente di raggiungere un'autonomia decisamente maggiore effettuando un unico rifornimento. Un risultato, questo, ottenuto optando per l'idrogeno liquido anziché per l'idrogeno gassoso in quanto l'idrogeno liquido ha una densità energetica ampiamente superiore.

Content drives of the future 01b
Content drives of the future 04c

È dal 2010 che i veicoli industriali a trazione elettrica della Daimler Trucks stanno raccogliendo esperienze in tutto il mondo. Nel 2017 è stato possibile avviare la produzione in piccola serie del FUSO eCanter per i clienti di Stati Uniti, Giappone ed Europa. Un altro esempio è rappresentato dall'eActros, che da ormai due anni viene utilizzato in Europa come veicolo di prova per i clienti. Negli Stati Uniti i primi Freightliner eCascadia ed eM2 a trazione completamente elettrica hanno cominciato ad essere utilizzati per l'esecuzione di test pratici.

La piattaforma ePowertrain nasce dal lavoro congiunto svolto dagli ingegneri Daimler che in tutto il mondo operano nel settore dei veicoli industriali. Questo sistema modulare è concepito espressamente per soddisfare le esigenze operative degli autocarri pesanti e medio-pesanti. Esso costituirà la base per l'evoluzione dei sistemi di trazione con celle a combustione e a batteria e potrà essere adattato alle esigenze dei diversi mercati e dei diversi comparti configurandosi come la soluzione del futuro.

Viaggiare in modo efficiente, silenzioso e a zero emissioni di CO₂ locali nel trasporto a corto raggio pesante. Queste le caratteristiche dell'eActros a trazione elettrica alimentato a batteria, la cui produzione di serie è prevista per il 2021. E dopo appena un anno ad arricchire l'offerta arriverà lo specialista del servizio municipale: come l'eActros, anche l'eEconic sarà disponibile nella versione a trazione completamente elettrica a batteria. La soluzione ideale per coprire le grandi distanze è l'eActros LongHaul alimentato a batteria, la cui produzione di serie è programmata per il 2024. Recentemente è stato presentato in anteprima anche il Mercedes-Benz GenH2 Truck, un prototipo di autocarro alimentato con celle a combustibile che già nel 2023 potrebbe essere disponibile come veicolo di prova.

Content pano drives of the future 01